Nallo Futsal, esperienza Mondiale: intervista a capitan Naletto

Calcio a 5

Un 2019 da protagonisti assoluti. I Nallo Futsal sono sicuramente al centro della stagione del calcio a 5 amatoriale. Non si tratta di una considerazione soggettiva, ma di una certezza oggettiva. Lo testimoniano i loro risultati:

  • Campioni Provinciali di Varese
  • Campioni Regionali della Lombardia Gazzetta Football League
  • Finalisti Nazionali all’Olimpico di Roma Gazzetta Football League
  • Campioni d’Italia F5WC
  • Finalisti Mondiali a Cape Town (Sudafrica) F5WC

Le Finali Mondiali F5WC disputate in Sudafrica hanno respinto al primo turno le ambizioni degli Azzurri, ma l’esperienza vissuta rimarrà indimenticabile per tutti i protagonisti: Matteo Naletto, Manuele Biasiolo, Stefano Dalla Via, Fatjon Gjkola, Klaudio Vuckaj, Ermal Beqiri, Davide Donato Limitone.
Per capire bene cosa vuol dire indossare la maglia della Nazionale abbiamo intervistato il capitano Matteo Naletto.

Com’è stato partecipare al Mondiale?
Abbiamo vissuto emozioni fantastiche. È stata un’esperienza pazzesca, unica, da pelle d’oca. Dallo spettacolare ingresso delle squadre fino alla finale: era tutto organizzato benissimo, come se fossimo dei professionisti.
Peccato per il risultato sportivo: potevamo fare di più?
Avevamo una bellissima squadra, ma siamo stati penalizzati perchè che il regolamento del futsal che si utilizza in Italia e in Europa è diverso da quello delle Finali Mondiali. Per esempio, il pallone non era a rimbalzo controllato, la regola del portiere era diversa ecc… Fuori dall’Europa e dal Sudamerica il calcio a 5 non viene inteso come futsal ma come calcio che si gioca su un campo ridotto.

Come avete trovato il livello del Mondiale?
L’aspetto fisico e atletico erano molto alti. Le finaliste avevano un livello nettamente più alto rispetto al nostro standard amatoriale. Tutte le squadre europee finaliste al Mondiale sono state eliminate. Noi abbiamo fatto il massimo delle nostre possibilità per ben figurare.

 

Complimenti ragazzi!

#F5WC #F5ITA
#RepresentYourCountry #AnyonesGame
#RedefineAmateur

Leave a reply